La Nostra Storia

Fisiodynacom è stata fondata nel 2003 con scopo di fornire una formazione di eccellenza ai Fisioterapisti Italiani


La Nostra Storia

Fisiodynacom è stata fondata nel 2003 con scopo di fornire una formazione di eccellenza ai Fisioterapisti Italiani offrendo un gran numero di corsi di altissimo livello scientifico, con Docenti Internazionali del calibro di David Butler, Mark Jones, Deborah Falla, Andry Vleeming, Mariano Rocabado, fra gli altri. Fino ad una ventina di anni fa infatti l’offerta formativa in Italia era concentrata sui grandi corsi classici – Kaltenborn-Evjenth, Maitland, Mezières, Cyriax etc – nei quali il forte approfondimento della pratica clinica non era sempre accompagnata da un percorso evidence-based altrettanto robusto. Negli anni il panorama formativo Internazionale e Italiano è profondamente cambiato.

A livello mondiale il numero dei Fisioterapisti con un PhD e conseguentemente dei Docenti Universitari è letteralmente esploso, con la moltiplicazione esponenziale della ricerca di qualità. Anche l’Italia, in maniera più modesta, ha cercato di seguire il trend, con la istituzione di ‘Master’ Universitari in Terapia Manuale, che hanno prodotto a loro volta un gran numero di Specialisti e, a stretto giro, di Docenti Italiani nella materia. Unitamente alla contemporanea obbligatorietà della Educazione Continua in Medicina (2002) e alla successiva crisi economica si è notato un fiorire incontrollato di corsi ‘evidence based’, sempre più brevi e svuotati della pratica clinica sul paziente, che, se sicuramente sono in grado in alcuni casi di fornire le informazioni necessarie ai Professionisti con sufficienti esperienze e capacità clinica, probabilmente non sono altrettanti efficaci nel formare giovani professionisti che in soli 3 anni di Corso di Laurea non possono che apprendere solo in minima parte le abilità necessarie ad intervenire sui pazienti.

Ci siamo quindi raccolti a riflettere, abbiamo abbandonato le modalità di formazione ormai correnti, a nostro parere incomplete e dispersive, ponendoci l’obiettivo di una vera formazione. Concentrandoci soltanto sui corsi in cui la pratica clinica evidence based corrispondesse ad almeno il 70% dei contenuti del corso – quando non il 95% – e integrando questi corsi con una effettiva Formazione Sul Campo, l’unica che possa davvero garantire la capacità di operare efficacemente sul Paziente. Da qui riparte quindi la nostra storia, con una nuova energia focalizzata sulla Formazione Integrata, che non si limiti a show di powerpoints.